Racconto: “Il pomodoro con il raffreddore”

Sai che il pomodoro può avere il raffreddore?

Leggi il RACCONTO Il pomodoro con il raffreddore e scoprirai il consiglio di Massimino.

IL POMODORO CON IL RAFFREDDORE

MASSIMINO IL CONTADINO SI PRENDEVA OGNI GIORNO CURA DEL SUO ORTO, DOVE AVEVA SEMINATO O TRAPIANTATO TUTTI I TIPI DI ORTAGGI.
UN GIORNO, PASSANDO VICINO A UNA PIANTA DI POMODORO, NOTÒ CHE AVEVA IL RAFFREDDORE.

“COME MAI?” SI DOMANDÒ.

AL MATTINO LA ANNAFFIAVA E LEGAVA CON DELLA RAFIA NATURALE I RAMI CARICHI DI POMODORI, IN MODO DA SOSTENERE I FRUTTI.
OSSERVÒ LA PIANTA PER ALCUNI GIORNI E SI ACCORSE CHE IL POMODORO STARNUTIVA SEMPRE DOPO ESSERE STATO ANNAFFIATO, MUOVEVA I RAMI E LE FOGLIE COME SE VOLESSE FAR CADERE L’ACQUA IN ECCESSO E CERCAVA DI ASCIUGARSI VELOCEMENTE CON L’AIUTO DEL VENTO.

PROVÒ ALLORA AD ANNAFFIARLO SENZA BAGNARE LE FOGLIE DELLA PIANTA, CERCANDO DI VERSARE PIANO PIANO L’ACQUA ALLA BASE DEL FUSTO, IN MODO CHE PENETRASSE NEL TERRENO E RAGGIUNGESSE LE RADICI.
SI ACCORSE ALLORA CHE IL POMODORO NON STARNUTIVA PIÙ, MA CRESCEVA PIÙ FORTE E VIGOROSO.

DA QUEL GIORNO MASSIMINO CAPÌ CHE AI POMODORI VA DATA L’ACQUA ALLA BASE DELLE PIANTE, SENZA BAGNARE LE FOGLIE.

 

Pomodoro   …ricordati di non bagnare le foglie!

 

Divertiti e gioca con noi CTA

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s